Come posso rendermi utile?

bisogno_orizz

La Sezione Rugby del CUS Pavia porta avanti le proprie attività grazie all’impegno delle persone che lavorano nell’organizzazione (tecnici, genitori e dirigenti). Tranne alcuni dei tecnici, la sezione è composta da volontari che prestano generosamente il loro tempo e le loro competenze in diversi ambiti. Questo sulla base del postulato che il Cus è una “associazione”, dove ognuno può fare la sua parte per il raggiungimento delle finalità sportive ed educative di ogni sezione.

Da alcuni anni, al crescere degli iscritti, la sezione Rugby si è progressivamente strutturata per individuare ruoli con responsabilità e compiti definiti.

Chi volesse contribuire è pregato di contattare il Responsabile della Sezione Rugby Nicola Scardi (responsabile@cuspaviarugby.com). Sono gradite anche le disponibilità generiche ad aiutare.

POSIZIONI APERTE

Team Manager 

Il/La Team Manager si occupa di:

  • supporto organizzativo nella comunicazione fra la Sezione, i bambini/atleti e le famiglie (in sostanza watsapp, email e telefonate per organizzare l’attività ordinaria),
  • coordinamento dell’attività di organizzazione delle trasferte e dei terzi tempi in casa (in sostanza organizza un gruppo di genitori che si occupa di far funzionare i terzi tempi e gli appuntamenti per le trasferte).

Per fare il Team Manager non sono necessarie competenze tecniche di rugby e il carico di lavoro è leggero; ci vuole invece:

  • Capacità organizzativa
  • Comunicatività
  • Voglia di fare

Addetti ai Terzi tempi (per tutte le categorie)

Ruolo:

  • Distribuzione pasti e lavoro al bar in occasione dei terzi tempi
  • Pulizia area terzi tempi ad attività conclusa

Disponibilità: In occasione dei concentramenti e delle partite in casa della categoria di appartenenza.

Medici per le partite e i concentramenti in casa

Durante le attività sportive in casa (per tutte le categorie, dai 5 ai 90 anni) è obbligatorio avere un medico al campo. Gli interventi si limitano alla cura di abrasioni e contusioni e alla valutazione circa l’invio in Pronto Soccorso dell’atleta infortunato.

Cerchiamo medici (la specialità non è necessaria) disposti a presenziare al Cravino di sabato e di domenica durante concentramenti e partite. L’impegno varia da un’ora alle tre ore a seconda del tipo di manifestazione.

Sei titolare di una impresa artigiana (idraulico, falegname, muratore..)?

Come potrai immaginare, le strutture al campo richiedono una costante opera di manutenzione e miglioramento. Poter disporre dell’aiuto volontario da parte di persone qualificate ci permette di portare avanti numerose attività con il minimo dispendio di risorse.

FacebookTwitterGoogle+PinterestEmailGoogle GmailPrintFriendlyShare